giovedì 4 settembre 2008

Tempo di miele

Ciao a tutti.
E' da un po' che non scrivo, ma purtroppo ho sempre meno tempo.

Volevo scrivere, da dilettante apicoltore che comincia il periodo della raccolta del miele, che quest'anno, visto il caldo protratto è stato possibile rimandare di qualche settimana.

Ormai i melari sono carichi e la stagione non è stata male, con precipitazioni e temperature nella media.

Il miele che si estrarrà sarà un mille fiori, cioè un misto di fiori di campo soprattutto e con buona fortuna acacia (nei melari piu' vecchi di primavera).

Poi vi postero' meglio le fasi della lavorazione.

Per ora era anche una scusa per me, per riscrivere sul mio Blog, povero e trascurato.

Ciao a tutti e grazie a quanti mi hanno scritto,

Emiliano.

3 commenti:

Emi ha detto...

io ti seguo volentieri...sono capitata qui per caso (abbiamo qualche interesse in comune)...
adoro il miele...il mio preferito è quello d'acacia che uso ogni mattina per la colazione...il mondo delle api è davvero affascinante...mi interessa ma ne so davvero poco...quindi continuerò a leggerti...a presto da emi...viviquiora

lingerie-sexy ha detto...

il miele che preferisco è il miele di acacia veramente ottimo con quel gusto e quella consistenza granulare, lo uso sempre nella colazione, con i cereali krispies al cioccolato ottimo direi

Emi ha detto...

mentre attendo il tuo prossimo post sul miele...mi sto mangiando il miele d'acacia dell'agriturismo dove vado a pranzo...è davvero buono...
mi darai anche un po' di info sulla propoli e sul polline...? spero a presto da emi